La lotta alle emissioni inizia a casa - La Città dell'Energia

La Città dell'Energia, 24 Agosto 2021

La lotta alle emissioni inizia a casa

AGN ENERGIA
In un mondo che si evolve sempre più verso un orizzonte green, in cui sostenibilità e salvaguardia della Terra sono pilastri del domani, la lotta alle emissioni di CO2 inizia proprio nelle nostre case, sul posto di lavoro, in tutte le azioni di vita quotidiana. Ma è davvero così? Si può creare un miglioramento significativo partendo proprio da casa nostra?

Sì, lo conferma uno studio della Michigan State University: un team di esperti ha dimostrato scientificamente l’impatto delle azioni domestiche sulle emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, ottenendo dei risultati davvero sorprendenti. Infatti, con una maggiore attenzione per l’ambiente, è dimostrato che le emissioni di C02 degli Stati Uniti potrebbero diminuire fino al 20%.
E se adottate a livello globale, le stesse azioni domestiche potrebbero creare un impatto ancora maggiore sul pianeta, salvaguardando l’equilibrio climatico.

Vediamo alcune di queste azioni in grado di fare la differenza.

Isola bene la tua casa
Creare un buon isolamento per la propria abitazione è un ottimo modo per fare un favore al pianeta, oltre che al proprio portafoglio: il riscaldamento delle case è infatti una delle principali fonti di emissione di gas serra e CO2 nell’atmosfera. Installando finestre a doppio o triplo vetro, utilizzando pannelli isolanti ed evitando dispersioni di calore, si possono risparmiare più di 600 kg di CO2 all’anno, tagliando così anche i costi economici.

Attenzione al riscaldamento
Collegato all’isolamento della casa c’è sicuramente il riscaldamento, che dev’essere altrettanto efficiente. Per ridurre le emissioni dannose nell’atmosfera è consigliabile avere un riscaldamento di tipo centralizzato, con condizionatori e filtri puliti secondo la dovuta manutenzione, in modo che funzionino sempre al meglio. Inoltre, è consigliabile regolare la temperatura in modo che non superi mai i 20-22°C, così da avere un ambiente sempre piacevole senza eccedere.

Fai attenzione alla guida, per te e per l’ambiente
È indubbio che utilizzare la macchina o qualsiasi altro mezzo di trasporto con attenzione e prudenza sia una regola imprescindibile, ma si può aggiungere un’attenzione in più anche per l’ambiente. Come? Evitando di accelerare o frenare troppo bruscamente, utilizzando pneumatici a basso coefficiente di attrito (in modo da disperdere meno energia come calore) o utilizzando l’aria condizionata in modo misurato, magari preferendo i finestrini aperti se non fa troppo caldo.

Una casa smart è una casa green
La tecnologia ha fatto passi da gigante, non solo in termini di velocità ed efficienza, ma anche per quanto riguarda la sostenibilità. Infatti, investire su degli elettrodomestici smart, preferendo le modalità “eco” è un gesto semplice che fa bene alle tue finanze, a te e al mondo intero. Quindi perché non valutare un nuovo acquisto eco-tech?

Piante in casa: belle e utili
Sapevi che le piante, oltre ad assorbire l’anidride carbonica e trasformarla nell’ossigeno che noi respiriamo, possono anche catturare polveri sottili e smog dannoso, nonché regolare la temperatura?
Delle proprietà davvero sorprendenti per essere un elemento d’arredo delle nostre case!

Dieta mediterranea sì, ma non troppa carne
Una dieta sana ed equilibrata è fondamentale per il nostro benessere psicofisico, è però importante fare attenzione alla quantità di carne assunta, non solo per pressione e colesterolo ma anche per l’enorme parte di emissioni dannose nell’atmosfera. Se una famiglia riducesse il consumo di carne del 30%, si risparmierebbero oltre 1000 kg di CO2 all’anno.

Ripensa il mezzo di trasporto per il tuo prossimo viaggio
Secondo la coalizione Air Transport Action Group, un volo con 88 persone a bordo produce 285 grammi di CO2 per ogni passeggero per ogni chilometro percorso. A confronto, un’auto ne produce 42 per passeggero per chilometro. Quindi, se non si tratta di un viaggio intercontinentale, è consigliabile considerare altri mezzi di trasporto, come il treno o l’auto.

Scorrendo queste abitudini domestiche eco-friendly – o meglio, solo alcune abitudini – emerge quanto sia importante fare attenzione anche ai gesti di vita quotidiana, rendendosi conto di come tutte queste azioni, fino alla più insignificante, abbiano un impatto sulla Terra. E, di conseguenza, sulla qualità della nostra vita.

Storie correlate

La Città dell'Energia, 29 Aprile 2022

Dolomiti, una grande bellezza italiana

AGN ENERGIALa Città dell'Energia
Vette imponenti, panorami mozzafiato, suggestive sfumature di colore: per queste, e tante altre ragioni, le Dolomiti nel 2009 sono state inserite dall’UNESCO trai i Patrimoni naturali dell’umanità. Un tesoro che dobbiamo impegnarci a preservare in tutta la sua maestosità, contrastando, con le politiche adeguate, i fenomeni dannosi per l’ambiente causati dai cambiamenti climatici.
Leggi tutto

La Città dell'Energia, 15 Aprile 2022

La Giornata Mondiale dell’Arte e il Patrimonio italiano

AGN ENERGIA
Istituita nel 2011, la Giornata Mondiale dell’Arte ogni 15 aprile celebra l’amore per questo straordinario patrimonio che collega tutto il mondo, abbattendo le differenze culturali e le distanze geografiche. Anche quest’anno, si tratta di un’occasione speciale per riscoprire il potere dell’arte e per sentirsi parte dell’evento, grazie alle iniziative organizzate dalle Istituzioni sparse sul territorio.
Leggi tutto

La Città dell'Energia, 24 Marzo 2022

La fioritura dei ciliegi in Giappone

AGN ENERGIA
Viene detta “Hanami”, più o meno traducibile come “guardare i fiori”, la tradizionale fioritura dei ciliegi in Giappone che ogni anno è motivo di interesse e di ammirazione per i cittadini del Sol Levante ma anche per tanti turisti che accorrono qui per perdersi, e ritrovarsi, nella bellezza di questa straordinaria fioritura.
Leggi tutto

I nostri partner