Ti manca l’aria aperta? Adotta un albero. Ecco come: - La Città dell'Energia

La Città dell'Energia, 19 Gennaio 2021

Ti manca l’aria aperta? Adotta un albero. Ecco come:

La Città dell'EnergiaLifegate
I benefici concreti della nascita e crescita di alberi in una determinata zona sono davvero tanti, ognuno importante a modo suo. Con l’iniziativa Adotta Un Albero, puoi esserne protagonista!

Ma quali sono questi benefici?

• La prima caratteristica che a tutti noi viene in mente è la capacità di un albero di creare ossigeno e limitare la produzione di CO2, diventando una sorta di depuratore naturale che combatte l’inquinamento. Sapevi che in un anno un albero adulto produce la quantità di ossigeno necessaria a 10 persone?

• Gli alberi fungono anche da regolatori del clima, influenzando positivamente la temperatura, i livelli di umidità dell’area, la pressione atmosferica, i venti e le precipitazioni.  

• Piantare aree verdi significa inoltre contribuire alla biodiversità dell’ecosistema e alla salvaguardia del suolo che le circonda. Un albero è fonte di cibo e di riparo per numerose specie di animali, andando dai mammiferi, agli uccelli e agli insetti, e dà il suo contributo anche morendo, trasformandosi in humus e fertilizzando il terreno per la nascita di nuove piante e alberi che verranno.

• Infine, da non dimenticare sono la bellezza e utilità paesaggistica degli alberi: soprattutto in zone urbane, le aree verdi hanno effetti positivi sia sulla città stessa, contrastando l’inquinamento acustico e ambientale, sia sull’umore dei cittadini, regalando loro un senso di calma e riducendo i livelli di stress.

D’altronde, a chi non piace fare una bella passeggiata nella natura, all’ombra di grandi e rigogliosi alberi, durante un momento di libertà dal lavoro e dagli impegni quotidiani?
Per riassumere, gli alberi creano per noi un ambiente perfetto nel suo equilibrio, dov’è possibile godersi un’atmosfera vivace e salubre per l’intero pianeta e l’umanità.
Fatta questa importante premessa, abbiamo una domanda per te.

Se ti chiedessero di fare una buona azione a costo zero, la faresti? La maggior parte di noi risponderebbe di sì, giustamente. Perché non fare del bene, soprattutto se a noi questo gesto non costa nulla?

Per rispondere a questa domanda in modo concreto è nata l’iniziativa ADOTTA UN ALBERO, in collaborazione con LifeGate TREES, con lo scopo di aumentare le aree verdi e dare nuova vitalità alla natura che ci circonda, specialmente in aree delicate come quelle della città.

È davvero semplice: clicca qui e pianta un albero digitale nella nostra Città dell’Energia, ogni 25 alberi digitali verrà piantato un vero albero all’interno del KM verde di LifeGate Trees, un’area nata per generare tutti quegli effetti positivi poco fa descritti.

Piantare un albero digitale è semplice, veloce, e non costa nulla, ma può fare la differenza nel mondo reale, permettendo ad un vero albero di crescere e regalarci la sua bellezza in tutte le sue sfaccettature.

Cosa aspetti? Adotta ora il tuo albero digitale e trasforma il mondo in un posto più verde in cui vivere!

Storie correlate

La Città dell'Energia, 8 Aprile 2021

Biodiversità: la ricchezza del nostro pianeta

AGN ENERGIALifegate
“Il mondo è bello perché è vario”. Un detto che conosciamo tutti e che racchiude in sé un bellissimo messaggio di inclusione, di diversità che arricchisce noi stessi e il prossimo.
Leggi tutto

La Città dell'Energia, 5 Febbraio 2021

Dall’Africa all’Artico, viaggiamo tra gli ecosistemi in perfetto equilibrio

AGN ENERGIALifegate
Viviamo in un mondo in perfetto equilibrio, dove tutto esiste in armonia con ciò che lo circonda, senza sovrastarlo o esserne sottomesso. O almeno, era così un tempo.
Leggi tutto

La Città dell'Energia, 28 Gennaio 2021

Non solo Milano. Tre boschi verticali nel mondo che non conoscevi

AGN ENERGIALifegate
La prima immagine che ci viene in mente quando pensiamo ad un bosco è una vasta area coperta di alberi e vegetazione, verde e piena di vita. Ma hai mai pensato ad un bosco che si sviluppa verso il cielo? O addirittura, a un bosco dentro una città?
Leggi tutto

I nostri partner